News

FESPA 2018, l’inizio dell’era della mass-customization

Automazione e flessibilità sono i punti cardine delle tecnologie di finitura digitale presentate da Elitron a FESPA 2018

A FESPA 2018 sono stati pubblicati i dati relativi allo studio di settore triennale FESPA Print Census al quale hanno preso parte più di 1400 operatori della stampa digitale. Le tecnologie digitali, che nella precedente edizione apparivano come un trend da dover monitorare, sono ora un vero e proprio segmento di mercato di importanza sempre più strategica per gli operatori del settore. Ad oggi, infatti, il digitale rappresenta quasi la metà delle quote di produzione degli operatori e, al tasso di crescita attuale, in meno di due anni è destinata ad essere la tecnologia predominante. I driver di questo cambiamento sono identificabili nella sempre maggior richiesta di flessibilità produttiva, gestione della personalizzazione e produzione Just in Time.

Consapevole di queste dinamiche, Elitron ha sviluppato e perfezionato i suoi innovativi sistemi di taglio digitale per poter fornire una soluzione alle necessità imposte dal mercato agli stampatori digitali.

La novità presentata da Elitron a FESPA 2018 che ha destato il maggior interesse è certamente stata la tecnologia Custom Cutting implementata sul sistema di taglio a doppia trave indipendente Kombo TH. Questa nuova tecnologia, sdoppiando sostanzialmente un singolo sistema di taglio in due centri di lavoro paralleli, permetterà di raggiungere considerevoli miglioramenti in termini di produttività sia per lavorazioni in serie che lavorazioni ad alta personalizzazione consentendo infatti di poter lavorare materiali diversi ed effettuare molteplici lavorazioni contemporaneamente e senza interruzioni.

La flessibilità produttiva non è l’unica arma al servizio degli stampatori per far fronte alle pressanti richieste del mercato. Proponendo l’integrazione tra il caricatore intelligente di materiali Heleva e il sistema di taglio KOMBO SDC+ 3.2 dedicato al finishing di materiali in rotolo e largo formato, Elitron ha voluto mostrare come, grazie alle sue tecnologie innovative, sia possibile aumentare la capacità produttiva grazie a soluzioni di automazione e, implementando una strategia altrettanto efficace, soddisfare le crescenti esigenze in termini di produzione Just in Time. Oltre il 66% dei rispondenti al Print Census ha dichiarato infatti che investire in ampliamenti della capacità produttiva rappresenterà un punto focale delle strategie aziendali. Garantendo maggior efficienza, la smart automation non contribuisce semplicemente all’eliminazione dei colli di bottiglia nei flussi produttivi ma permette che ciò avvenga nella maniera più sostenibile dal punto di vista economico.

Parlando di efficienza ed automazione, non sono mancati infine i visitatori che, attratti alla manifestazione dallo spin off FESPA Digital Corrugated Experience dedicato agli operatori del cartone ondulato e del packaging, hanno visitato lo stand Elitron e richiesto informazioni per la soluzione di taglio e cordonatura digitale con movimentazione dei materiali integrata Kombo TAV-R.  Scelta sempre più di frequente dalle maggiori multinazionali del settore, Kombo TAV-R è stata riconosciuta come innovazione di maggior ispirazione tecnologica durante lo scorso seminario FEFCO a Vienna.

A FESPA 2018 è apparso sempre più chiaro che il futuro della stampa digitale è destinato ad essere orientato alla razionalizzazione dei flussi di lavoro e all’efficientamento della produzione. Con tecnologie come il sistema di visione per immagini stampate Seeker System introdotto e brevettato già dal 2009, il nuovo Custom Cutting e le soluzioni di smart automation, Elitron ha rafforzato la sua posizione di innovatore e protagonista al vertice per la finitura digitale.

This is a unique website which will require a more modern browser to work! Please upgrade today!